Tortelloni di funghi

La ricetta dei tortelloni di funghi, un tipo di pasta fresca molto apprezzato perchè ogni tortellone può essere riempito e condito in modo ricco e vario. Noi li riempiamo con i funghi porcini e un po’ di ricotta per amalgamare, e prepariamo così un piatto particolarmente adatto ai giorni di festa e alle occasioni in cui si vuole cucinare un pasta importante, significativa sia come sapore che come immagine.

tortelloni di funghi

La pasta all’uovo la compriamo già pronta, ma volendo si può preparare in casa con 200 gr di farina, 2 uova e un pizzico di sale. A voi la buonissima ricetta dei tortelloni di funghi. un classico primo piatto della cucina tradizionale italiana, buonissimo. Il segreto della riuscita di questa ricetta, naturalmente, sta nella qualità dei funghi.

Tortelloni di funghi: gli ingredienti per 4 persone

300 gr di pasta all’uovo

Ingredienti per il ripieno:

  • 300 gr di funghi porcini
  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 1 cipollina
  • olio d’oliva
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Tortelloni di funghi: gli ingredienti per il condimento

  • 40 gr di burro
  • 10 foglie di salvia
  • formaggio grattugiato

Come preparare i tortelloni di funghi

In un tegame scaldate 4 cucchiai di olio e fatevi insaporire prima la cipollina tritata e poi i funghi puliti e tagliati a fettine sottili. Mescolate, salate e cuocete per 15 minuti. Frullate il tutto e amalgamatelo con la ricotta sbriciolata, il formaggio grattugiato e un ciuffo di prezzemolo tritato. Regolate di sale e pepe.

Tirate la pasta a sfoglia piuttosto sottile, ricavatene dei quadratini e al centro di ognuno ponete un poco del composto di ricotta, quindi chiudeteli a triangolo e piegateli dando loro la forma di un tortellone. Nel frattempo fate sciogliere il burro in una padella abbastanza ampia e lasciatevi insaporire per alcuni minuti le foglie di salvia.

Lessate i tortelloni in abbondante acqua bollente poco salata, scolateli, passateli nella padella del burro e mescolateli velocemente a fuoco vivace. Trasferiteli sul piatto da portata ben caldo, spolverizzateli con formaggio grattugiato e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *