Ricetta dello strudel di mele

Lo strudel è uno dei dolci più classici, e anche se è tipico della zona del Trentino Alto Adige, è uno di quei prodotti che hanno in breve travalicato i confini regionali per innestarsi con successo in quelli nazionali.

Si tratta di un dolce ricco, che viene preparato con i biscotti, i pinoli e, appunto, le mele, il che significa che oltre ad essere ricco di sapore lo è anche di calorie. Chi segue un regime alimentare ipocalorico o una dieta deve quindi limitarsi nel consumo dello strudel, perchè nonostante sia un dolce alla frutta, ha un elevato contenuto calorico.

Per prepararlo in casa occorre avere circa 1 ora di tempo a disposizione, ma non serve una grande abilità in cucina. Nella ricetta che segue, proviamo a preparare dei piccoli strudel monoporzione, già pronti per il consumo individuale.

Gli ingredienti per 12 mini-strudel

  • 250 gr di farina tipo 00
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 pizzico di sale

Per la farcia

  • 1 kg di mele
  • 100 gr di biscotti secchi
  • 30 gr di burro
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 20 gr di uvetta passa
  • 20 gr di pinoli
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • cannella in polvere
  • mezzo bicchiere di succo di mela

Per la decorazione

  • zucchero a velo

La preparazione

Disporre la farina a fontana su una spianatoia, quindi adagiarvi al centro un pizzico di sale, l’uovo e 2 cucchiai di olio. Aggiungere mezzo bicchiere di acqua tiepida per diluire il composto, e procedere ad impastare per qualche minuto, preferibilmente con le mani, fino a formare una palla. Coprirla con un telo morbido e lasciarla riposare per 30 minuti.

Lavare, sbucciare e dividere le mele in quarti, poi eliminare i semi e il torsolo, e ridurle in fettine sottili. Mettere le fette di mele in una ciotola con lo zucchero, l’uvetta già messa a mollo e strizzata, i pinoli, la cannella e la scorza di limone: far macerare per almeno 15 minuti.

Stendere la pasta su una spianatoia infarinata e stirarla con il mattarello dinoa  che non diventa quasi trasaparente; spennellarla con metà del burro fuso, tagliarla a rettangoli e disporli sopra i biscotti sbriciolati.

Versare il composto e arrotolare gli strudel, spennellarli con il burro fuso, richiuderli e cuocerli per 10 minuti in forno alla temperatura di 220°. Spennellare la sfoglia con il succo di mela e infornare per altri 10 minuti. Una volta estratti dal forno, spolverizzare i mini-strudel con lo zucchero a velo e servirli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *