Mazzancolle alla rucola

Perfette come antipasto o come secondo piatto, le mazzancolle sono un piatto che fa fare sempre bella figura in caso di ospiti ed è un piacere da gustare.

Nella nostra ricetta le proponiamo abbinate alla rucola, un tipo di verdura dal sapore tenue che consente di assaporare in pieno quello delicato delle mazzancolle.

mazzancolle alla rucola

Mazzancolle alla rucola: gli ingredienti per 4 persone

Questi sono gli ingredienti di cui avete bisogno per preparare le mazzancolle alla rucola per 4 persone:

  • 800 gr di mazzancolle
  • 200 gr di rucola
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 limone
  • sale

Come preparare le mazzancolle alla rucola

Lavate e asciugate bene la rucola con la carta da cucina, quindi disponetela sul fondo del piatto da portata, che deve essere ampio. Sgusciate le mazzancolle, eliminate la parte scura, togliete la polpa e tenete da parte il corallo.

Mettete la polpa nella pentola e fatela bollire per pochi minuti; se avete la pentola a vapore usate quella, versando la polpa nel cestino e facendola cuocere per 4 minuti.

Nel frattempo spremete il limone, filtratene il succo al colino e poi emulsionatelo con l’olio e un pizzico di sale battendo il composto con una piccola frusta.

A questo punto adagiate i crostacei sul letto di rucola, guarniteli con il corallo e sopra versatevi a filo la salsa di limone. Servite le mazzancolle alla rucola ancora tiepide. Si tratta di un piatto tipicamente estivo che, tuttavia, non guasta all’interno del menù anche durante i mesi più freschi dell’anno. Il segreto per la riuscita di questa ricetta, com’è facile immaginare, è nella freschezza delle mazzancolle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *