Ciambelline alla birra

Le ciambelline alla birra sono una gustosa alternativa alla ciambelline al vino e si preparano facilmente, in poco tempo. Questa variante con la birra è diffusa nell’entroterra laziale, in particolare nella zona di Subiaco.

ciambelline alla birra

La ricetta delle ciambelline alla birra

La birra ideale è una chiara leggera, che sposi bene con il sapore dolciastro dell’anice. Queste ciambelline sono perfette sia per una merenda che come dolci a fine pasto, proprio come le più note ciambelline al vino. Durante la cottura dovete fare attenzione a non bruciarle perché, a seconda della potenza del forno, possono cuocersi in più o meno tempo. Vi consigliamo di tenerle costantemente d’occhio e di girarle subito non appena assumono un colore dorato e uniforme.

Ciambelline alla birra: gli ingredienti per 40 pezzi

Ecco gli ingredienti per preparare quaranta ciambelline alla birra:

  • ½ kg di farina
  • 1 bicchiere di birra
  • 1 cucchiaino di anice
  • ½ bicchiere di zucchero

La preparazione delle ciambelline alla birra

  1. Mettete sul piano di lavoro la farina nella caratteristica forma a fontana.
  2. Al centro versate la birra, lo zucchero e l’anice.
  3. Iniziate a impastare fino ad ottenere un composto elastico, facendo attenzione che non si indurisca.
  4. Dal composto ricavate dei piccoli pezzi con l’aiuto di un coltello.
  5. Date ad ogni pezzo una forma allungata, tipo bastoncino, e piegatelo poi a cerchio.
  6. Le ciambelline sono ora pronte per essere infornate.
  7. Ricoprite con la carta da forno una teglia e disponete le ciambelline ben distanziate le une dalle altre.
  8. Infornate a 170° nel forno preriscaldato per 15 minuti. Dopo 7 minuti girate le ciambelline per garantire una cottura uniforme.
  9. Servite le ciambelline alla birra calde o fredde in base al vostro gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *