Ricetta dell’Amatriciana alla birra

Proponiamo una versione originale di un piatto tradizionale del Lazio: i bucatini all’amatriciana. Nel sugo, insieme alla pancetta e al peperoncino, mettiamo anche un bicchiere di birra. Ecco a voi la ricetta dell’amatriciana alla birra.

ricetta dell'amatriciana alla birra

La ricetta della pasta all’amatriciana con la birra

Una birra rossa doppio malto è l’ideale per questo piatto, lo arricchisce di un sapore che rimane sul palato. La utilizziamo per insaporire il soffritto di pancetta e prosciutto, prima ancora di cuocere il sugo, e ne basta un bicchiere, più o meno l’equivalente di una lattina da 33 ml. La pasta all’amatriciana è un primo piatto perfetto l’inverno, quando il clima è freddo e si ha bisogno di un buon piatto ricco che metta calore e allegria. E una buona birra fresca è un ottimo accompagnamento. Ecco a voi la ricetta per una gustosissima pasta amatriciana alla birra.

Gli ingredienti dell’amatriciana con la birra

Questi sono gli ingredienti di cui avete bisogno per preparare un’amatriciana alla birra:

  • 500 gr di bucatini o rigatoni
  • 200 gr di pancetta a dadini
  • 1 bicchiere di birra
  • 1 salsiccia
  • ½ cipolla
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 fetta di prosciutto crudo
  • 75 ml di passata di pomodoro
  • 1 peperoncino rosso
  • pecorino grattugiato q.b.
  • sale

La preparazione dell’amatriciana alla birra

La ricetta dell’amatriciana alla birra è semplice e veloce da preparare ma è importante seguire, passo passo, il procedimento per ottenere il miglior risultato possibile.

  1. Affettate la cipolla sottile e mettetela in una padella ampia con 3 cucchiai d’olio.
  2. Tagliate a dadini la salsiccia e il prosciutto e aggiungeteli nella padella insieme ali dadini di pancetta e al peperoncino.
  3. Fate soffriggere a fiamma bassa per 10 minuti e poi versate anche la birra.
  4. Lasciatela evaporare e mettete la passata, proseguendo la cottura per altri 20 minuti col coperchio.
  5. Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela al dente e passatela nella padella.

Fate saltare per qualche minuto, completate col pecorino e servite ben calda la vostra amatriciana alla birra.

Una risposta

  1. Scud Ottobre 14, 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *