archivio articoli del mese:: Novembre 2012

  • Porto: tipologie e varietà

  • Il Porto, di qualunque varietà, è un vino ricco in alcol ed in sapore, caratterizzato da un profumo intenso e dolce. Tipicamente, il contenuto di alcool si aggira intorno al 20% in volume. Esistono diverse tipologie di Porto, che si distinguono in base al colore (e, quindi, alle uve utilizzate) ed al grado di invecchiamento.

  • Porto: invecchiamento e categorie

  • Fino ad un invecchiamento della durata di tre anni, il Porto è considerato “standard”. I vini che vengono invecchiati più a lungo sono invece inclusi in una classificazione speciale, sia per via della loro qualità superiore, sia per il fatto che sono stati ottenuti frequentemente da uve di annate ritenute eccezionali. I vini speciali appartengono alle tipologie Reserva, Tawny invecchiati, Vintage, LBV, Crusted e, più raramente, Colheita.