archivio articoli del mese:: Febbraio 2012

  • Pollo alla paprika

  • Il pollo alla paprika si accompagna molto bene al riso pilaf, con il quale rappresenta un ottimo e sostanzioso piatto unico. Volendo invece servirlo come secondo piatto, potete accompagnarlo con le patate, lesse, in purè o al forno.Il quantitativo di parpika va dosato in base ai gusti personali, ma deve essere sufficiente a dare un certo ‘vigore’ al piatto.

  • Maltagliati con fagioli

  • I maltagliati con fagioli sono un classico primo piatto che con il freddo diventa ancora più gradevole. Niente di più bello, infatti, che starsene al calduccio con un bel piatto di minestra calda che riscalda i sensi oltre che lo stomaco. Nella ricetta che segue prepariamo la pasta e fagioli con i maltagliati, un tipo di pasta all’uovo particolarmente adatta ad assorbire il condimento e ad ‘impregnarsi’ di sapore.

  • Spiedini di cozze

  • Proponiamo oggi la ricetta di leggeri spiedini di cozze, ideali per antipasti o come secondo piatto. Per gustarne appieno il sapore, non aggiungiamo erbe o ingredienti sullo spiedino, lasciando spazio soltanto alla serie di cozze, da stazzare una dopo l’altra, come si fa con gli arrosticini.

    Nel caso in cui si presentino come secondo piatto ci vuole qualcosa di accompagnamento, e invece delle ‘solite’ verdure o patate abbiamo deciso di abbinare le lenticchie.

  • Risotto con gamberi e zucchine

  • La ricetta del risotto con gamberi e zucchine è ormai una classica ma sempre gradevole che può essere adattata anche alla pasta, perchè il condimento di gamberi e zucchine è ormai collaudatissimo. Questo risotto può inoltre essere preparato anche con i gamberetti surgelati se si ha poco tempo a disposizione, anche se un pochino il gusto ne risentirà. Si potrà comunque rimediare aggiungendo un trito di prezzemolo e un pizzico d’aglio a fine cottura del riso.

  • Macedonia di verdure

  • Siamo abituati a pensare alla macedonia con una preparazione a base di frutta, ma in realtà la macedonia indica un insieme di alimenti dello stesso gruppo, per così dire. Di conseguenza può essere fatta sì con la frutta, ma anche con i legumi o con le verdure, come nella ricetta che proponiamo per un antipasto ricco, soprattutto d’estate. Ecco a voi la ricetta della macedonia di verdure.